Giornate Nazionali 4-5 Ottobre 2014

Anche quest’anno come ormai consuetudine negli anni precedenti, il nostro Gruppo Comunale è stato impegnato in occasione delle Giornate Nazionali di informazione e autofinanziamento indette dalla Sede Nazionale.

In quei giorni siamo stati impegnati con un gazebo in Piazza San Michele a Lucca per distribuire materiale associativo, fare informazione e perché no raccogliere anche contributi per noi utilissimi per portare avanti il lavoro sin qui svolto.

Infatti non potendo accendere convenzioni con Enti o Istituzioni, le nostre finanze sono ridotte alla raccolta fondi pubblica.

In questa occasione abbiamo anche proposto la piantina di Anthurium Andreanum che è ormai divenuto il simbolo della nostra Associazione, in quanto il fiore che nasce dalla pianta è a forma di cuore e quindi un meraviglioso biglietto da visita.

Print Friendly
Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Seminario Interforze per il 40° di fondazione del Gruppo Comunale

Il giorno 27 giugno 2014 nella Sala Maria Luisa di Palazzo Ducale si è tenuto un seminario interforze con Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Stradale, Vigili Urbani, Vigili del Fuoco e Volontari del Soccorso.

Era questa la prima occasione voluta dal Consiglio Direttivo per festeggiare il 40° anniversario della fondazione del Gruppo Comunale.

La giornata tenuta in collaborazione con l’Amministrazione Provinciale e il Coordinamento alla Donazione dell’Azienda U.S.L. 2 di Lucca e con il Patrocinio della Prefettura di Lucca, Provincia di Lucca, Comune di Lucca, Azienda U.S.L. 2 e Centro Nazionale per il Volontariato.

Il seminario è iniziato con i saluti portati dal Vice Prefetto, dal Rappresentante del Presidente Provinciale, dal Vice Sindaco Ilaria Vietina e dal Direttore del Centro Nazionale per il Volontariato Paolo Bicocchi.
Ha portato il saluto Federico Finozzi a nome del Presidente nazionale A.I.D.O. .

Si è proseguito con la testimonianza toccante di Hisham Benmbarek, un giovane di 24 anni che vive grazie a un trapianto di cuore.

Le relazioni del Presidente del Gruppo Comunale Fruzzetti Vinicio e Simonetta Lo Conte per il Coordinamento alla Donazione sono state improntate sull’importanza che le Forze dell’Ordine o i Vigili del Fuoco nel momento in cui a seguito di un evento grave, una persona che si trova in stato di incoscienza venga identificata attraverso i documenti e in quell’occasione qualora in mezzo a questi rinvenissero la tessera associativa del soggetto, di informare tempestivamente il personale sanitario intervenuto, affinché in Pronto Soccorso in caso il quadro sanitario del paziente precipitasse, si potesse segnalare come soggetto Donatore di organi.

L’iniziativa ha avuto molto successo, tanto che prossimamente sarà ripetuta durante le giornate di formazione che le Forze dell’Ordine periodicamente tengono.


           

 

Print Friendly
Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Giornata della Donazione di Maggio 2014

Anche quest’anno come ormai è consuetudine i volontari dell’A.I.D.O. hanno risposto all’appello della Sede Nazionale allestendo in Piazza San Michele uno stand in occasione della Giornata Nazionale della Donazione che si è tenuta il giorno 31 maggio 2014.

Con la loro presenza nell’arco di tutta la giornata i volontari hanno voluto intensificare la campagna per la sensibilizzazione alla Donazione e Trapianto di Organi e Tessuti verso la popolazione.

Era presente  anche il Coordinamento alla Donazione dell’Azienda U.S.L. 2 nelle persone della Dottoressa Dalila Scareggi Coordinatrice e Simonetta Lo Conte Infermiera di Coordinamento.

Per l’ennesima volta visto il successo delle precedenti è stato fatto intervenire in Piazza il Ludobus che è una sorta di gioco ambulante, infatti sono stati esposti i giochi in legno che hanno attirato tantissima gente regalando momenti di ilarità e di spensieratezza nel gioco che magari qualcuno nel tempo aveva dimenticato.

L’intervento dei  volontari ha fatto sì che molte persone si avvicinassero al gazebo per chiedere informazioni e molte di queste hanno deciso di aderire all’Associazione sottoscrivendo l’atto di donazione. Chi non lo ha fatto subito, ha ritirato il materiale associativo informativo e il modulo di adesione è stato spedito all’Associazione successivamente.

Nella foto alcuni dei volontari intervenuti alla giornata.

Print Friendly
Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

L’A.I.D.O. al Festival del Volontariato 2014

Anche nell’anno 2014 l’A.I.D.O. ha presenziato a tutti i livelli al Festival del Volontariato magistralmente organizzato dal Centro Nazionale per il Volontariato.
Infatti la nostra Associazione era presente con due postazioni nelle quali i Volontari e gli Operatori del Servizio Civile per tutta la durata del Festival hanno parlato con la gente, distribuito materiale associativo e raccolte molte adesioni all’Associazione compresi gli atti di donazione.

Le due postazioni si trovavano: una in Piazza San Frediano con un gazebo personalizzato e alla quale era presente anche il Ludobus con i suoi giochi, che hanno attirato moltissima gente stimolandola proprio al gioco ed in particolare quello di una volta.
L’altra presso il Real Collegio espressione di A.I.D.O. Nazionale con i banner che percorrevano i primi quarant’anni della storia associativa.

Anche in questa postazione i volontari sempre presenti hanno distribuito parecchie spiegazioni, materiale associativo e raccolto adesioni.

I volontari durante il Festival sono stati impegnati nei giorni 10 e 11 aprile anche in occasione del Campus della Legalità e della Solidarietà incontrando circa 120 ragazzi provenienti da 4 Province Toscane in rappresentanza del Liceo Pesenti di Cascina (PI) , dell’Istituto Artistico Russoli di Cascina (PI), dell’ ITIS Galilei di Arezzo, del Liceo Classico Carducci di Viareggio e della Consulta Provinciale degli Studenti di Grosseto.

Le Associazioni di Volontariato coinvolte nell’iniziativa sono state 20 compresa la nostra,.

Guarda il Video della manifestazione.

Print Friendly
Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Assemblea Intermedia anno 2014

Il giorno 5 aprile 2014 presso la sede sociale del Gruppo Comunale A.I.D.O. , in Via Cesare Battisti 2 Lucca, si è tenuta l’Assemblea Generale Intermedia ai sensi dell’Art. 8 di statuto e regolamento vigente.
Di seguito viene pubblicata per conoscenza dei soci tutta la documentazione in copia.

Prot. 03.G.C.L2014

Prot.05.G.C.L2014

Prot. 06.G.C.L2014

Prot. 07.G.C.L2014

Prot.11-G.C.L.2014

Prot.22-G.C.L2014

Print Friendly
Pubblicato in Media | Contrassegnato , , | Lascia un commento

A Lucca l’assemblea provinciale

Donare è vita

Ai sensi degli articoli 7 e 11 dello statuto e del regolamento associativi, il giorno 31 marzo 2012 (sabato) alle ore 15, presso il Centro Nazionale per il Volontariato in Via Catalani 158 (S. Anna, Lucca), si terrà l’assemblea provinciale territoriale elettiva di Lucca.

Questo l’ordine del giorno: nomina del Presidente e del Segretario dell’assemblea; relazione sull’attività svolta dal Consiglio Direttivo nell’ultimo  anno; bilancio consuntivo 2011; relazione dell’amministratore e del Collegio dei Sindaci Revisori; bilancio preventivo 2012; discussione e approvazione punti 2-3-4-5; determinazione delle quote sociali a carico dei Gruppi Comunali; nomina dei delegati all’assemblea regionale; indicazione  dei candidati alle cariche regionali; varie ed eventuali.

Print Friendly
Pubblicato in Aido Lucca | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Trapianti, donatori su carta d’identità. Il governo ne discute

Donatori su carta d'identità

Secondo un recente report del ministero della Salute, il nostro è il primo Paese europeo per la donazione di cornee: 7.246 donatori nel 2011 rispetto ai 6.742 del 2010, con un incremento dell’8%. Anche le donazioni di osso hanno fatto registrare un aumento significativo (18%) passandomalato da 3.046 del 2010 a 3.558 del 2011.

Da sottolineare anche il crescente numero di iscritti al Registro dei donatori di staminali emopoietiche: nel 2011 hanno aderito 11.585 cittadini italiani, dato che conferma il trend positivo registrato negli ultimi tre anni. Ora il governo vorrebbe fare un passo avanti, con la valutazione di una norma che consentirebbe di indicare la scelta di donare gli organi nella carta d’identità.

Secondo quanto si apprende da fonti del ministero della Salute, Balduzzi e Cancellieri, a margine del Cdm, hanno avuto un colloquio sul tema e si sono accordati per proseguire nell’approfondimento della questione.

(fonte: sanitaincifre.it)

Print Friendly
Pubblicato in News | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Donazione di organi, tutti i numeri: 2.940 trapianti effettuati

ph. luiginter (cc flickr)

Con l’ultima comunicazione ufficiale inviata dalla sede nazionale dell’Aido a tutti i gruppi locali dell’associazione, sono stati forniti anche i numeri tratti dal “Sistema informativo trapianti”. Secono i dati 2011, il cui report completo è disponibile sul sito aido.it, questi sono gli accertamenti di morte con standard neurologico sono 2.257 (37,4 per milione di popolazione). Nel dettaglio: Toscana 75.1, Piemonte 49.5, Emilia Romagna 47.3, Marche 46.2, Friuli Venezia Giulia 45.4, Lazio 43.8, Sardegna 37.1, Liguria 35.3, Veneto 35.2, Lombardia 34.2, Sicilia 30.5, Provincia Autonoma Trento 28.6, Puglia 27.9, Abruzzo 26.1, Basilicata 23.8, Calabria 23.4, Campania 23.2, Provincia Autonoma Bolzano 17.9, Umbria 16.7, Molise 15.6, Valle d’Aosta 7.8.

Donatori utilizzati sono stati 1.113 (18.4 per milione di popolazione). Nel dettaglio: Friuli Venezia Giulia 35.7, Toscana 33.5, Marche 28.2, Piemonte 26.1, Liguria 24.1, Veneto 22.4, Emilia Romagna 21.8, Lombardia 21.8, Provincia Autonoma Trento 21, Sardegna 20.3, Lazio 12.7, Puglia 11.3, Calabria 10.5, Sicilia 10.3, Umbria 10.0, Campania 9.8, Abruzzo 9.0, Provincia Autonoma Bolzano 7.9, Valle d’Aosta 7.8, Basilicata 6.8, Molise 6.2.

L’incremento maggiore si è ottenuto in Sardegna, con +5,4 per milione di popolazione.

I trapianti sono stati 2.940 (+66 rispetto al 2010), così suddivisi:
Rene 1.539
Fegato 1017
Cuore 276
Polmone 119
Pancreas 58
Intestino e multi viscerale 4
Rene da vivente 211
Fegato da vivente 15

La media nazionale dell’opposizione alla donazione è del 28,3%. Questo il dettaglio: Basilicata 64.3 ‐ Sicilia 51.9 ‐ Provincia Autonoma Bolzano 44.4 ‐ Abruzzo 40.0 ‐ Campania 38.5 ‐ Umbria 33.3 ‐ Piemonte 31.8 ‐ Puglia 31.6 ‐ Lazio 29.3 ‐ Emilia Romagna 28.4 ‐ Calabria 25.5 ‐ Toscana 24.3 ‐ Lombardia 22.6 ‐ Marche 22.2 ‐ Molise 20.0 – Provincia Autonoma Trento 20.0 ‐ Friuli Venezia Giulia 19.6 ‐ Sardegna 19.4 – Liguria 19.3 ‐ Veneto 15.6 – Valle d’Aosta 0.0.

I pazienti in lista sono 8.970, così suddivisi:

  • Rene 6594
    (per il rene ogni paziente può avere più di una iscrizione; tempo medio di attesa 3.04 anni; mortalità in lista 1,87%)
  • Fegato 1000
    (tempo medio di attesa 3,04 anni; mortalità in lista 7,167%)
  • Cuore 733
    (tempo medio di attesa 2,57 anni; mortalità in lista 8,22%)
  • Polmone 382
    (tempo medio di attesa 2,16 anni; mortalità in lista 10,2%)
  • Pancreas 238
    (tempo medio di attesa 3,68 anni; mortalità in lista 0,98%)
  • Intestino 23

Pazienti deceduti: 479

Print Friendly
Pubblicato in Aido nazionale, News | Lascia un commento

Giornata del Rene: esami gratuiti a Lucca e Castelnuovo Garfagnana

Giornata mondiale del Rene 2012

Giovedì 8 marzo 2012 si celebra in tutto il mondo la Giornata del Rene, promossa dalla National Kidney Foundation e con l’adesione della Fondazione Italiana Rene. Dalle ore 9 alle ore 17.30 in piazza del Giglio a Lucca e in piazza del Duomo a Castelnuovo Garfagnana il personale medico e infermieristico della Nefrologia e Dialisi dell’Azienda USL 2, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, è disponibile ad effettuare – gratuitamente e nel completo rispetto della privacy delle persone – il controllo della pressione arteriosa e l’esame delle urine per il controllo dell’eventuale presenza di proteinuria.

“Un’efficace prevenzione delle malattie renali – spiega il direttore della Nefrologia e Dialisi dell’Azienda USL 2 di Lucca Alberto Rosatisi realizza con un adeguato stile di vita e con il precoce riconoscimento dei primi segni clinici: l’ipertensione arteriosa e la proteinuria (proteine o albumina nelle urine). Si tratta di due fattori che danneggiano gravemente i reni senza dare disturbi clinici evidenti e passando per questo inosservati. Oggi è però possibile prevenire il danno renale progressivo ed irreversibile, purché la diagnosi sia precoce. In particolare l’ipertensione è legata a doppio filo con la malattia renale cronica: può esserne la causa, contribuire alla sua progressione e, allo stesso tempo, essere una delle conseguenze di un malfunzionamento dei reni. Tenere sotto controllo la pressione è quindi il primo intervento nella gestione di qualsiasi forma di malattia renale cronica. Si stima che siano oltre 2 milioni le persone in Italia che soffrono, spesso inconsapevolmente, di danni renali spesso rischiando complicazioni invalidanti o addirittura mortali. Il malfunzionamento dei reni porta infatti conseguenze gravi e, nei casi di insufficienza renale cronica, comporta la necessità di sottoporsi alla dialisi per tutta la vita. Servono insomma controlli costanti e rigorosi, specialmente per gli ultrasessantenni. Rischiano più degli altri i diabetici, gli ipertesi, i portatori di malattie infettive croniche, i pazienti che abusano di farmaci anti-infiammatori non steroidei. Anche la familiarità può spiegare l’insorgere di alcune nefropatie. La Giornata mondiale del rene vuole diffondere queste conoscenze anche per ridurre il ricorso alla dialisi”.

Nell’occasione sia a Lucca che a Castelnuovo Garfagnana sarà possibile per i cittadini attivare la Carta Sanitaria Elettronica. L’Azienda USL 2 allestirà infatti un’apposita postazione per questa importanza funzione.

Le precedenti edizioni della Giornata del Rene hanno fatto registrare un bilancio ampiamente positivo con centinaia di persone sottoposte a screening per le malattie renali. L’evento  viene organizzato con il Patrocinio Nazionale della Società Italiana di Nefrologia, degli Assessorati Regionali alla Sanità  e con la collaborazione – nella nostra realtà – dei comuni di Lucca e Castelnuovo.

Print Friendly
Pubblicato in Eventi, News | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Aido Lucca: sabato 3 marzo assemblea elettiva per 3.223 soci

Lucca, giornata nazionale Aido

Per l’Aido è tempo di elezioni. Sono ben 3.223 i soci iscritti al Gruppo comunale di Lucca dell’associazione italiana donatori di organi. E tutti hanno pari diritto di partecipare all’assemblea elettiva che si terrà sabato 3 marzo 2012 (ore 15) nella sede Aido di Lucca, in via Cesare Battisti 2. All’ordine del giorno, oltre alle nomina degli organi assembleari, i soci dovranno approvare anche i bilanci e nominare il consiglio direttivo, il collegio dei sindaci revisori e i delegati all’assemblea provinciale.

“Il nostro compito – spiega il presidente dell’Aido di Lucca, Vinicio Fruzzettiè di sensibilizzare e informare i cittadini sul tema della donazione. Una questione importante per tutta la comunità”.

E i numeri dimostrano quanto Lucca sia sensibile. Nel corso del 2011, infatti, sono stati effettuati complessivamente 111 trapianti di cornee, 13 multitessuto, 4 multiorgano e 12 di placenta. “Tutti numeri, questi, che dimostrano coerenza con quelli dell’anno precedente”, commeta Fruzzetti.

Print Friendly
Pubblicato in Aido Lucca, Eventi | Contrassegnato , , , | Lascia un commento